Nel 2005, anno in cui sono entrato in hotel, Habbo Italia aveva solo da un mese compiuto due anni di vita. E già dava il meglio di sé!

Se sei un Habbo di vecchia data quelle che seguono sono sicuramente cose che ricorderai con nostalgia.

Se, invece, sei un Habbo di oggi, scoprirai qualcosa di più sull’Habbo di un tempo. Non c’è niente di meglio che conoscere il passato per apprezzare ancora di più la community di oggi. Bando alle ciance…ecco dieci cose su Habbo del 2005!

1 – Il caricamento con Shockwave

Shockwave. Per molti all’epoca era qualcosa di ostrogoto tanto quanto citarlo nel 2020. Shockwave era un software di Macromedia che serviva per eseguire l’accesso al client di Habbo. Senza Shockwave, Habbo era soltanto una schermata nera.

Il download era piuttosto semplice, l’installazione era veloce e bastavano pochi minuti per entrare.

Ecco qualche screenshot ricordo su Shockwave in Habbo.

Sulake Shockwave
Caricamento del client di Habbo con Shockwave
(Grazie Vaiolet per il tweet!)

Oh Bobba! Per vedere tutte le immagini devi effettuare l’accesso o registrarti!

2 – Il login (e la registrazione) erano all’interno del client

Se oggi avviene tutto via web attraverso il sito, un tempo non potevi effettuare il login dalla homepage. Il sito, infatti, era accessibile a tutti senza nessun tipo di sistema di autenticazione web. Niente pagina di registrazione, niente profilo, niente di niente.

Ai tempi, per registrarti ed effettuare il login non dovevi fare altro che aprire il client.

Dopo aver cliccato la voce ENTRA QUI (dopo aver installato shockwave, ovviamente – ndr) potevi registrarti o inserire i tuoi dati per accedere. Ecco qualche screenshot nostalgico.

Oh Bobba! Per vedere tutte le immagini devi effettuare l’accesso o registrarti!

3 – Potevi indossare un distintivo alla volta

I distintivi erano pensati, come la parola vuole, per farsi notare, distinguersi appunto. Per questo motivo, non era possibile mostrare più di un distintivo alla volta. Potevi nasconderlo, cambiarlo e mostrarlo. Il badge per eccellenza era il distintivo Habbo Club gold. Lo si otteneva dopo almeno 12 mesi di HC.

4 – Il sito era ricco di informazioni (e c’era anche un Habbo Magazine!)

Navigare sul sito era parte integrante del gioco stesso. Più spulciavi il sito più cresceva la tua conoscenza di Habbo, delle meccaniche del gioco, dei team ufficiali e delle competizioni.

Questa, ahimé, è una delle cose che più mancano a mio avviso. La possibilità di perdersi in una narrazione, linee guida, curiosità a valanga.

Habbo Italia aveva anche un vero e proprio Habbo Magazine con uscita settimanale. Raccoglieva tutti i risultati principali degli eventi, nuove iniziative, competizioni, aggiornamenti sulle nuove versioni (una sorta di changelog), poesie habbose e tanto altro.

Un modo per tenere aggiornata la community in maniera originale. Veniva gestito da Joby con qualche articolo di Lunadismeraldo…ed era letta da tutti!

Hai letto bene? Il campanello è arrivato a maggio 2005!

Niente da fare…

Questo contenuto è riservato ai lettori di Habbo Nostalgia più fedeli. Puoi entrare nella community, presentarti e vivere tutto il bello di Habbo. Non vediamo l’ora di conoscere la tua Habbo-storia, che tu sia un veterano o un Habbo di oggi. Registrati!

Come puoi supportare il progetto HabboNostalgia?

Loading spinner

Insigned

Staff

Habbo dal 2005 e fondatore di Habbo Nostalgia

8 Commenti

  • Marco33

    Marco33
    Sottoscrittore
    31/08/2020 @ 09:05

    Articolo fantastico, complimenti! Quanti ricordi mi sono venuti in mente leggendo ogni sezione… indimenticabili! Ricordo anche che ogni mese veniva lanciata una mini-competizione sul creare e scrivere l’oroscopo e chi veniva selezionato, oltre a vedere la propria creazione su queste notizie, riceveva anche la macchina da scrivere come premio! (Io ci provai una volta ma senza successo XD)
    Well done, HN!

    Loading spinner
  • okki-blu96

    okki-blu96
    Sottoscrittore
    31/08/2020 @ 09:59

    AAA Troppi ricordi di quegli anni! E’ molto strano vedere l’Habbo di ieri e il modo in cui si è evoluto divenendo quello che è oggi.

    Loading spinner
  • QuelturcodiDAN

    QuelturcodiDAN
    Sottoscrittore
    31/08/2020 @ 11:05

    Che articolo, grazie Insigned! La community vivace di un tempo mi manca un po’ ;(

    Loading spinner
  • kiary007

    kiary007
    Sottoscrittore
    31/08/2020 @ 18:36

    fantasticoo davvero!!!!!!!!!!!!!!! complimenti è molto bello ricordare il vecchio habbo

    Loading spinner
  • proteosoma
    Sottoscrittore
    01/09/2020 @ 10:49

    Bellissimo articolo!non sapevo tantissime cose! sarebbe veramente bello avere tutto il social di habbo sparso su twitter ,instagram etc di nuovo nella homepage del sito

    Loading spinner
  • DragonBlood

    DragonBlood
    Sottoscrittore
    01/09/2020 @ 14:19

    Bellissimo articolo, mi ricordo i bei momenti nel 2009. Peccato che il tempo vola velocemente!

    Loading spinner
  • GIldao

    GIldao
    Sottoscrittore
    11/09/2020 @ 16:27

    Articolo bellissimo, ovviamente ricordo tutto con grande nostalgia.

    Loading spinner
  • Ludodea
    Sottoscrittore
    27/09/2020 @ 18:36

    Piango solo a ripensarci. Fantastico. La mano gigante poi… Che ricordi!

    Loading spinner

Lascia un commento